Home » Letture animate e laboratori » Il Sogno di Matteo, di Leo Lionni

Il Sogno di Matteo, di Leo Lionni

Il Sogno di Matteo, di Leo Lionni - Raffaella Castagna

 Cosa accade lasciando la libertà ai bambini di mescolare i colori senza schemi predefiniti e su supporti inattesi?


Matteo è un topolino che abita insieme a mamma e papà in un solaio triste e squallido, tappezzato di ragnatele. I suoi genitori desidererebbero tanto che lui diventasse un famoso dottore ma Matteo, dopo una visita con la scuola al Museo d'Arte scopre la propria via: la sua vità cambierà e si tingerà dei colori da pittore. Età di lettura: da 3 anni.  


Dopo la lettura della storia con “maxi libro” 100x70 si invita il bambino a esprimersi con colori e pennelli provando a mescolare i colori primari tra loro per sperimentare la “magia” di creare nuove tinte e gradazioni

Per facilitare questa operazione si inizia a dare al bambino un solo colore primario aggiungendo poi un colore alla volta

Si utilizza un supporto insolito dove dipingere, cioè una scatola per la pizza da asporto, questo stimola ulteriormente la loro creatività